05 ott 2012

Gara di malattie, chi arriva 1mo non è il più fortunato




Stamattina sono andata ad ufficializzare il mio status di "senza soldi": ... al patronato per la domanda di disoccupazione. Non quella con i requisiti ridotti, bensì quella massiccia, ordinaria.
Non ero mai stata al patronato, ma è stato come accendere la tv: scene di emigrati di colore, russe con capigliature da 3 piani di morbidezza, adulti i cui capelli avevano litigato con lo shampoo e concorrenti alla gara delle malattie.
Quando si sta in coda si fa incetta di tante esperienze di vita, alcune di queste non vorremmo nemmeno apprenderle. Quella a cui ho assistito stamattina era una competizione sulle malattie. Riporto fedelmente i dialoghi perchè fortunatamente ero munita di blocco notes.

  • 1mo concorrente (uomo): Io ho il diabete, retinopatia ipertensiva e glaucoma e appena mi sveglio prendo 5 pastiglie + l'insulina! Eh...cosa crede....

  • 2ndo concorrente (donna): E io ne prendo 6! E l'insulina la fa mio figlio 4 volte al giorno!!!

pausa....boccata di sigaretta....

  • 2ndo round 2ndo concorrente: In testa ho una vasculopatia e c'ho la depressione!

Ok Ok....passatemi le cartelle cliniche, il vincitore è.......suspance.....
Ops! Peccato è arrivato il mio turno! Giocatevela ai dadi la vittoria!!


Nessun commento:

Posta un commento